Carte di Credito American Express: Carta Oro e Carta Verde, costi e condizioni

Carte Personali American Express

American Express, uno dei 20 marchi più conosciuti al mondo (secondo il “Fortune Magazine”), è famoso in tutto il mondo per le carte di credito e di pagamento che fornisce da tempo per soddisfare le esigenze di milioni di clienti e aziende. Pur essendo le carte di credito il business più noto di questa società americana presente in Italia fina dai primi anni del secolo scorso, American Express è leader mondiale anche nell’ambito dei travelers cheques, dei viaggi, dei servizi finanziari in genere e delle assicurazioni.

Dato che per richiedere una delle di carte di credito American Express è necessario essere titolari di un conto corrente bancario o postale, abbiamo deciso analizzare le proposte relative alle carte Amex (una delle abbreviazioni relative al nome dell’azienda, ndr), e ai principali servizi e vantaggi ad esse associati.

In particolare in questa analisi vengono prese in considerazione 2 carte di credito “Personali” (le prime due  dell’elenco sottostante) di American Express, che rientrano in una delle tre aree della proposta di carte di questa società e sono carte di credito tradizionali.
Le altre due aree sono relative alle carte “Business” e alle carte “Corporate”. Ciascun ambito di offerta si differenzia dall’altro in considerazione della tipologia di clientela alla quale si rivolge.
In analisi di prossima pubblicazione ci occuperemo di presentare i principali costi, servizi e vantaggi relativi alle altre carte Personali, Corporate e Business.

Attualmente le carte “Personali” di American Express includono:

  • Carta Oro
  • Carta Verde
  • Carta Platino
  • Carta Alitalia Verde
  • Carta Alitalia Oro
  • Carta Alitalia Platino
  • Golf Card
  • Blu American Express
  • Carta Explora

Tutti coloro che intendono richiedere una di queste carte di credito devono soddisfare alcuni requisiti comuni, che sono:

  1. essere maggiorenne
  2. avere residenza in Italia
  3. essere titolari di un conto corrente bancario o postale

Esiste poi un quarto requisito che è legato al reddito annuale lordo di cui si deve disporre per inoltrare la domanda e che è differente per ciascuna carta di credito.

Nello specifico, la “Carta Oro” può essere richiesta da tutti coloro che hanno un reddito lordo annuale di almeno 26.000 €. La quota associativa annuale è di 150 €, attualmente offerta gratuitamente il primo anno. E’ possibile aggiungere una carta supplementare al costo di 83 € l’anno, anche se tale quota attualmente viene offerta gratis per il primo anno.
American Express offre a tutti i titolari un bonus di benvenuto che consiste in 10.000 punti Membership Rewards, che viene accreditato entro le 8 settimane successive al primo utilizzo della carta stessa.
Il vantaggio principale della Carta Oro è che non ci sono limiti di spesa prefissati. A questo si sommano anche altri vantaggi, come la possibilità di usufruire di offerte riservate presso partners convenzionati, sconti  e occasioni relative agli acquisti di beni e servizi di vario genere. In particolare si ha l’accesso al programma “Remise en Forme”, che permette di sfruttare occasioni e soluzioni presso centri benessere, spa e centri fitness, e al programma “My Restaurant”, grazie al quale si possono avere sconti fino al 20% e omaggi speciali presso rinomati ristoranti italiani.
Vantaggi anche per chi ama viaggiare, con la possibilità di prenotare voli, hotel e noleggi di automobili, pagabili anche “spendendo” gli eventuali punti Membership Rewards, e una protezione contro infortuni durante il viaggio, sempre che si siano acquistati biglietti aerei, ferroviari o marittimi attraverso Carta Oro. Inoltre, una volta in viaggio, vengono garantite informazioni e assistenza 24 ore su 24 e una copertura fino a 3.000 € relativa ad eventuali spese mediche all’estero.
Infine i clienti American Express potranno godere anche di un’assicurazione a tutela degli inconvenienti di viaggio legati al ritardo nella consegna dei bagagli e una somma da spendere per pagare spese di albergo e pasti effettuate con la carta e in seguito a cancellazione, ritardo o perdita della coincidenza del volo. Si possono anche ottenere benefici esclusivi e proposte dedicate da parte di importanti Tour Operator.

La “Carta Verde” prevede una quota associativa annuale di 75 €, gratuita il primo anno. In caso di richiesta di carta supplementare, gratis il primo anno, occorre pagare una quota di 36 €. Per richiedere la Carta Verde American Express occorre avere un reddito annuale lordo di almeno 13.000 €.
Soddisfatto tale requisito, non esistono limiti di spesa prefissati.
I vantaggi connessi a questa carta di credito sono gli stessi della Carta Oro, perlomeno relativamente ai programmi “My Restaurant” e “Remise en Forme”.
I viaggiatori, oltre alla possibilità di prenotare voli, hotel e noleggi di automobili, pagando con gli eventuali  punti Membership Rewards, hanno a disposizione una protezione contro infortuni durante il viaggio, sempre che si siano acquistati biglietti aerei, ferroviari o marittimi utilizzando Carta Verde, esattamente come accade con Carta Oro, ma con un massimale inferiore. Anche in questo caso vengono garantite informazioni e assistenza 24 ore su 24 durante il viaggio, ma nessuna copertura relativa ad eventuali spese mediche all’estero.
Infine, sia pur con risarcimenti minori rispetto alla Carta Oro, si può godere di un’assicurazione che tutela dagli inconvenienti di viaggio legati al ritardo nella consegna dei bagagli e una somma da spendere per pagare spese di albergo e pasti effettuate con la carta e in seguito a cancellazione, ritardo o perdita della coincidenza del volo.

I VANTAGGI COMUNI ALLE CARTE PERSONALI AMERICAN EXPRESS

Tutte le carte di credito American Express analizzate non hanno alcun limite di spesa prefissato. Va precisato che, quando si parla di “nessun limite di spesa”, si fa riferimento al fatto che ogni utilizzo della carta di credito è soggetto a una procedura di autorizzazione che prende in considerazione diversi fattori (livello di spesa abituale, importo dell’operazione da autorizzare, informazioni sulle disponibilità economiche e di reddito del titolare, pagamenti regolati e tempestivi, etc…) sulla base dei quali viene calcolata la disponibilità effettiva per ogni operazione. Se si ha la necessità di effettuare spese più rilevanti rispetto a quelle abituali è bene contrattare il numero del servizio clienti dedicato a ciascuna carta.

Richiedendo una di queste due carte American Express si ha diritto automaticamente ai seguenti vantaggi/servizi:

  • Programma fedeltà “Membership Rewards”: per convertire in punti gli euro spesi con ogni acquisto effettuato con la carta di credito. Per ogni euro di spesa si accumula un punto. Successivamente i punti possono essere usati per acquistare vari premi a scelta sul catalogo del “Club Membership Rewards”. Non contribuiscono al monte punti le spese effettuate per anticipi contanti e/o acquisti di valuta e/o di travelers cheques, quelle stornate o addebitate per pagare la quota annuale delle carta e le eventuali imposte di bollo e nemmeno quelle relative all’acquisto di carburante
  • Protezione acquisto: si ha diritto alla tutela per 90 giorni sugli acquisti effettuati con la carta, in caso di furto o danneggiamento del bene, pur essendo escluse alcune categorie di merci (indicate sul contratto)
  • Servizio Clienti a disposizione 24 ore su 24: i titolari hanno a disposizione un servizio clienti sempre attivo e specifico per ciascuna carta, attraverso il quale ottenere informazioni sulla carta stessa, chiarimenti relativi all’estratto conto e alle spese addebitate, ricevendo risposte entro 48 ore
  • Protezione contro l’uso illecito della carta da parte di terzi: è fondamentale segnalare tempestivamente lo smarrimento, l’uso illecito o il furto della carta
  • Carta sostitutiva gratuita: richiedibile in caso di furto, smarrimento o danneggiamento della carta, comporta la fornitura di una carta temporanea, fornita generalmente entro 48 ore in caso di emergenza
  • Servizio Express Cash: per prelevare con la carta da circa mezzo milione di sportelli ATM in tutto il mondo e in Italia, con limiti di prelievo differenti a seconda della carta

COME RICHIEDERE LE CARTE PERSONALI AMERICAN EXPRESS

La richiesta di Carta Oro o Carta Verde Amex può essere fatta direttamente on-line a partire dalla sezione dedicata, rintracciabile sul sito Internet http://www.americanexpress.com/italy/.
Per l’operazione è necessario che il richiedente tenga a portata di mano un documento d’identità valido e il codice fiscale suo e di eventuali soggetti ai quali intestare subito una carta di credito supplementare, nonché il codice IBAN del conto corrente di appoggio.
Occorre compilare un apposito modulo di richiesta on-line, scegliendo poi di scaricare il modulo compilato, stamparlo e spedirlo, firmato in ogni sua parte, all’indirizzo indicato da American Express, oppure chiedere l’invio per posta del modulo stesso, che dovrà essere compilato, firmato e spedito via posta.
Il primo metodo è quello più rapido.

Per le condizioni specifiche di ciascuna carta di credito si invita a consultare il “Regolamento Generale della Carta” richiesta, disponibile sul sito italiano di American Express, a partire dall’indirizzo http://www.americanexpress.com.
Si tenga inoltre presente che, sullo stesso sito, è presente un comodo strumento per il confronto rapido delle diverse carte Amex, grazie al quale farsi un’opinione generale su quella che può essere la miglior carta di credito considerando le proprie esigenze e capacità di spesa.


Per avere un quadro più completo dei vincoli sulle giacenze offerti dalla banche che operano in Italia potete consultare l’apposita sezione dedicata al confronto dei conti di deposito qui.
Potete verificare rapidamente condizioni e principali spese per fare un confronto dei conti correnti qui.

Potrebbe piacerti anche