CONTO CORRENTE canone zero REVOLUTION e REVOLUTION U27 di BNL

Logo Conto Corrente BNL Revolution

Il conto corrente Revolution è il prodotto potenzialmente a canone zero offerto ai soggetti privati da BNL, banca che fa parte del Gruppo BNP Paribas. Il termine “potenzialmente” riflette il fatto che il conto non costa realmente nulla (a parte l’imposta di bollo annuale di 34,20 euro) se il cliente effettua operazioni usando Internet, il telefono, il bancomat o dispone operazioni di pagamento ricorrenti, come nel caso della domiciliazione delle utenze convenzionate, dell’eventuale pagamento di rate del mutuo e altre.

Nel caso in cui si effettuassero operazioni a sportello, allora occorrerà pagare un canone di 6,90 euro nel mese in cui si svolgono tali operazioni. Per i nuovi clienti il primo mese di canone è sempre gratuito, indipendentemente dall’utilizzo. Dunque, nell’ipotesi di effettuare un’operazione a sportello al mese, il canone annuale raggiungerebbe il suo massimo e sarebbe di 82,80 euro. Il costo del canone è bloccato fino al 31/12/2011.

In questa analisi\recensione verranno presi in considerazione in particolare le seguenti caratteristiche (rapidamente accessibili cliccando in corrispondenza di ciascuna voce) del conto corrente BNL Revolution:

CHI USA SOPRATTUTTO I CANALI DIRETTI QUALI INTERNET BANKING, PHONE BANKING E SPORTELLI AUTOMATICI (ATM)


Per i ragazzi con età inferiore ai 27 anni, esiste una variante del conto BNL Revolution, denominata BNL Revolution U27, che consente di azzerare completamente il canone (ma non l’imposta di bollo annuale di 34,20 euro), che dunque sarà sempre gratuito, anche nel caso in cui il cliente effettuasse operazioni agli sportelli. Tale agevolazione per i giovani con meno di 27 anni ricorda la promozione attuata da Unicredit Banca con il conto corrente Genius One Universitari, anche se in tal caso si tratta di un’iniziativa rivolta solo agli studenti universitari.

Il conto corrente BNL Revolution si caratterizza come un conto multicanale, dato che i clienti potranno disporre di tutti i servizi tipici dell’Internet Banking e del Phone Banking e usare altri canali telematici, quali gli sportelli automatici (ATM).

Altra peculiarità è rappresentata dal fatto che il canone della carta Bancomat è gratuito, così come i prelevamenti di contante da tutti gli sportelli del mondo, anche se per le operazioni non in euro occorrerà pagare la commissione valutaria.


E’ inoltre prevista la possibilità di stipulare una polizza assicurativa BNL Serenity conti correnti, realizzata in collaborazione con Cardif Assicurazioni S.p.A. e Cardif Assurances Risques Divers S.A., rivolta a tutti i titolari (o cointestatari) del conto. Tale copertura assicurativa multirischio offre un’adeguata tutela per imprevisti che possano impedire l’assolvimento degli obblighi verso la banca (in caso di saldo debitore) oppure garantisce un’integrazione del reddito famigliare (in caso di saldo creditore). Il premio periodico sarà determinato in funzione del saldo medio mensile del contro corrente del cliente.
Ecco dunque le principali condizioni e servizi relativi all’apertura del conto corrente Revolution di BNL.


I principali servizi offerti con l’apertura del conto corrente BNL Revolution sono:

  • operazioni illimitate
  • libretto degli assegni
  • pagamento bollettini MAV, RAV e RIBA
  • pagamento delle imposte dei modelli F23, F24 e ICI
  • bonifico ordinario per l’Italia e per l’estero
  • gestione del conto corrente via telefono (Telebanca con funzioni dispositive e consultive)
  • gestione del conto corrente via Internet (e-Family con funzioni dispositive e consultive)
  • domiciliazione delle utenze
  • carta di debito Bancomat BNL (circuiti Pagobancomat, Bancomat, Maestro e Cirrus)
  • carta di credito in varie tipologie (circuito Visa o Mastercard) su richiesta
  • carta revolving (TopCredit) su richiesta
  • polizza assicurativa multirischio BNL Serenity conti correnti


BNL offre gratuitamente i seguenti servizi principali:

  • Internet Banking
  • Phone Banking
  • spese di apertura del conto corrente
  • spese di chiusura del conto corrente
  • illimitato numero di operazioni
  • spese annue per conteggio interessi e competenze
  • spese invio estratto conto
  • canone annuo carta di debito Bancomat BNL
  • prelievi su circuito Bancomat presso gli sportelli automatici (ATM) Bancomat di tutte le banche in Italia e all’estero
  • commissioni su acquisti con carta di debito (POS) in tutto il mondo
  • attivazione domiciliazioni bancarie
  • operazioni a sportello relative a richiesta di saldo e movimenti, prelievo e versamento contante
  • bonifico via Internet Banking e Phone Banking
  • giroconto via Internet, telefono e ATM
  • ricarica cellulari via ATM e Internet
  • pagamento bollettino ICI via Internet
  • pagamento tributi e sanzioni con modelli F23 e F24 via Internet o sportello
  • pagamento bollettini MAV (Internet, telefono e sportello) e RAV (Internet e telefono)
  • addebito RID utenze
  • canone annuo carta di credito o revolving rimborsato al primo utilizzo solo per il primo anno di sottoscrizione
  • costo emissione carnet di assegni allo sportello
  • costo emissione assegno circolare


Con l’apertura di Conto Revolution o Revolution Under 27 le principali spese fisse riguardano:

  • imposta di bollo annuale sul conto corrente: 34,20 euro
  • canone mensile (da pagarsi solo nel mese in cui si effettuano operazioni allo sportello): 6,90 euro
  • canone annuale massimo: 82,80 euro / 0,00 euro per giovani Under 27


Le principali spese variabili connesse a questo c/c di Gruppo BNL sono:

  • canone annuo carta di credito: da un minimo di 29,00 euro (BNL Classic) a un massimo di 90,00 euro (BNL Gold) – rimborsato al primo utilizzo solo per il primo anno di sottoscrizione
  • bonifico verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) tramite ATM: 1 euro a favore di clienti BNL / 2 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) conferito da sportello: 3,50 euro a favore di clienti BNL / 4,50 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) conferito con supporto cartaceo: 3,00 euro a favore di clienti BNL / 5,00 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) con ordine continuativo per tutte le modalità di conferimento: 2,00 euro a favore di clienti BNL / 3,00 euro a favore di clienti di altre banche
  • giroconto da sportello 3,50
  • pagamento con bollettini di c/c postale: 2,30 euro via Internet / 2,75 euro via telefono / 3,50 euro via sportello
  • pagamento utenze convenzionate: 0,50 euro via Internet / 1,40 euro via telefono / 4 euro via sportello
  • pagamento RID commerciali: 0,75 euro
  • ricarica carta prepagata: 1,00 euro via ATM / 1,00 euro via Internet / 3,00 euro via sportello
  • pagamento bollettino ICI da sportello: 5,16 euro
  • pagamento bollettino RAV da sportello: 3,10 euro
  • costo rilascio carnet di assegni: 1,00 euro
  • commissione per ogni addebito per pagamento telepass: 1,55 euro


Interessi sulle somme depositate (Tasso creditore annuo nominale): 0,010%

Interessi passivi (Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate, TAN): massimo 12,300%

Capitalizzazione: trimestrale


Assegni:

  • costo rilascio primo carnet assegni (10 assegni): 1,00 euro
  • costo per ogni assegno bancario libero: 0,10 euro
  • costo per ogni assegno bancario non trasferibile:  0,10 euro
  • costo emissione carnet di assegni allo sportello: 0,00 euro
  • costo emissione assegno circolare: 0,00 euro
  • costo assegno richiamato: 10,33 euro su sportello BNL / 15,49 euro si altra banca


Costo domiciliazione delle bollette/utenze: gratuito (per pagamento tramite RID)


Costo bonifici per l’Italia:

  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE tramite ATM: 1,00 euro a favore di clienti BNL / 2,00 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE conferito da sportello: 3,50 euro a favore di clienti BNL / 4,50 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE conferito con supporto cartaceo: 3,00 euro a favore di clienti BNL / 5,00 euro a favore di clienti di altre banche
  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE con ordine continuativo per tutte le modalità di conferimento: 2,00 euro a favore di clienti BNL / 3,00 euro a favore di clienti di altre banche
  • spesa di addebito per bonifici domestici urgenti (supporto cartaceo): 5,00 euro a favore di clienti BNL / 7,50 euro a favore di clienti di altre banche


In base alla legge attualmente in vigore è possibile recedere dal contratto sottoscritto con l’apertura di un conto corrente Revolution di BNL in qualsiasi momento e senza alcuna penalità né spese di chiusura del conto. La banca dichiara di impegnarsi a dar corso alla richiesta di estinzione del conto corrente entro 20 giorni lavorativi al massimo. Nel caso in cui dovessero essere presenti servizi collegati (ad esempio carte di pagamento o servizi di investimento) la BNL si impegna a soddisfare la richiesta del cliente entro 50 giorni lavorativi al massimo.


La sottoscrizione del conto corrente Revolution di BNL è possibile fissando un appuntamento con un incaricato presso una delle filiali del Gruppo bancario presenti in ogni regione d’Italia, operazione eseguibile tramite l’apposito modulo presente sul sito Internet della banca.

BNL mette a disposizione anche il numero verde 800.900.900 (dall’estero e da cellulare +39 06 8740 8740 ) tramite il quale contattare il Centro Relazioni Clientela e ottenere varie informazioni sui prodotti offerti.


Per un rapido confronto delle condizioni e delle principali spese dei conti correnti recensiti potete andare qui.

Per le informazioni dettagliate e aggiornate riguardanti il conto corrente Revolution e Revolution U27 si rimanda al foglio informativo (o al documento di sintesi) presente sul sito del Gruppo BNL all’indirizzo http://www.bnl.it.


Conticorrenti.org non si assume alcuna responsabilità per eventuali variazioni delle condizioni praticate, essendo un sito puramente informativo e nato con lo scopo di offrire una panoramica sull’universo dei conti correnti offerti dalle varie banche che operano in Italia.

Potrebbe piacerti anche