CONTO CORRENTE WEBANK: il canone zero di Gruppo Bipiemme

Logo del Conto Corrente Webank del Gruppo Bipiemme

Il conto corrente Webank è il prodotto a zero spese offerto ai soggetti privati dal Gruppo Bipiemme, del quale Webank rappresenta la banca diretta, che fornisce cioè i propri servizi operando esclusivamente attraverso i canali telematici quali Internet e il telefono. Occorre precisare che va comunque pagata l’imposta di bollo annuale prevista dalla legge italiana.

In questa analisi\recensione troverte, tra le altre, le seguenti informazioni (rapidamente accessibili cliccando in corrispondenza di ciascuna voce) relative al conto corrente Webank:

CHI GESTISCE IL PROPRIO CONTO ESCLUSIVAMENTE VIA WEB CON IL VANTAGGIO DI AVERE UN DEPOSITO DI RISPARMIO CON RENDIMENTI EXTRA VINCOLANDO I PROPRI SOLDI


La particolarità del conto corrente Webank consiste nel fatto che il cliente può disporre di una linea operativa completa per la gestione delle comuni attività bancarie unita a un deposito di risparmio attraverso il quale ottenere interessanti rendimenti sulle somme depositate.

Inoltre, se si decide di vincolare i soldi per un certo numero di mesi, il tasso base aumenta ancora di qualche punto percentuale. Attualmente il tasso di interesse per chi decide di spostare (in maniera molto semplice) e successivamente vincolare i propri risparmi sul conto deposito passa da un rendimento lordo annuo dello 0,85% (BCE+0,10%) senza vincoli a uno del 2,50% per vincoli a 3 mesi, del 3,00% a 6 mesi, del 3,25% a 12 mesi e del 3,50% per vincoli di 18 mesi, con tassazione applicata del 20% a partire dal 1° Gennaio 2012. Questi tassi hanno validità per sottoscrizioni che avvengano entro il 7 Gennaio 2013.
Inoltre le somme eventualmente bloccate, che non possono eccedere il milione di euro, sono facilmente svincolabili in 24 ore e ritorneranno sul deposito di risparmio al tasso di interesse base in vigore al momento dell’apertura del vincolo.
Per consultare i tassi sempre aggiornati del deposito di risparmio collegato a un conto corrente Webank si veda l’apposita pagina, accessibile dal menù laterale del sito.


Attraverso il servizio denominato Money Desk si usufruisce di un’interfaccia semplice ma efficace per la gestione della liquidità e dei risparmi, avendo a disposizione grafici che mostrano la ripartizione dei soldi e lo stato delle linee vincolate, la possibilità di impostare trasferimenti automatici tra il conto corrente e il conto deposito e la facoltà di stabilire una soglia da non sforare, in modo da mantenere sul conto corrente la somma necessaria alle spese quotidiane.


Con il conto corrente Webank si possono inoltre effettuare operazioni di trading online sfruttando 3 piattaforme operative. Un comodo servizio di invio di SMS gratuiti consente al cliente di essere sempre avvisato in caso di effettuazione di bonifici o ricariche di vario tipo. Lo stesso servizio è disponibile a pagamento anche per controllare movimenti e operazioni su carte e conto corrente.

Con l’apertura del conto corrente Webank si ha subito a disposizione gratuitamente e a canone zero una carta di debito internazionale, operante sui circuiti Bancomat, Pagobancomat, Fastpay, Cirrus e Maestro, attraverso la quale prelevare contanti in Italia e all’estero senza commissioni, effettuare acquisti sui circuiti Cirrus e Maestro e controllare i movimenti del conto direttamente dagli sportelli abilitati.
Inoltre è possibile fare richiesta di una carta di credito denominata Cartimpronta, a canone annuo zero e senza spese di bollo, che consente di prelevare contante presso tutti gli sportelli automatici (ATM) e le banche dei circuiti MasterCard/Visa, pagare senza commissioni i pedaggi autostradali e i rifornimenti di carburante in Italia e all’estero sul circuito MasterCard/Visa e decidere se rimborsare in un’unica soluzione oppure attraverso rate.

I clienti  Webank potranno anche fare richiesta della carta prepagata Je@ns, prodotto pensato per i giovani ma non solo, che consente ricariche fino a 2.500,00 euro utilizzando quali canali di ricarica Webank, i bancomat del circuito QuiMultibanca, le ricevitorie Sisal e lo sportello telefonico.


Con l’aperura di conto Webank il correntista potrà disporre dei seguenti servizi principali:

  • operazioni illimitate
  • libretto degli assegni (10 assegni) gratuito
  • pagamento bollettini MAV, RAV (escluse luce, acqua, gas e telefono), RIBA e FRECCIA
  • deposito di risparmio per ottenere rendimenti extra sulle somme depositate
  • piattaforma di trading online
  • bonifico ordinario per l’Italia e per l’estero
  • pagamento modulo F24
  • domiciliazione utenze (luce, acqua, gas, telefono)
  • gestione del conto corrente via telefono (Phone Banking con funzioni dispositive e consultive)
  • gestione del conto corrente via Internet (Internet Banking con funzioni dispositive e consultive)
  • carta di debito (circuiti Bancomat, Pagobancomat, Fastpay, Maestro e Cirrus)
  • carta di credito Cartimpronta (circuito Mastercard/Visa) su richiesta
  • carta ricaricabile Je@ns su richiesta
  • deposito titoli


Webank mette a disposizione dei propri clienti anche i seguenti servizi gratuiti fondamentali:

  • Internet Banking
  • Phone Banking
  • spese di apertura del conto corrente
  • spese di chiusura del conto corrente
  • illimitato numero di operazioni
  • spese di invio e produzione documento di sintesi online
  • spese annue per conteggio interessi e competenze
  • spese invio estratto conto (sia online che in forma cartacea)
  • canone annuo carta di debito (Bancomat)
  • canone annuo carta di credito Cartimpronta
  • prelievi su circuito Bancomat presso gli sportelli automatici (ATM) Bancomat di tutte le banche in Italia e in tutta l’Area Euro
  • commissioni su acquisti con carta di debito (POS) in Italia e in Area Euro
  • pagamento online delle utenze tramite bollettino postale, con addebito in conto corrente (spese postali escluse)
  • pagamenti online di MAV, RAV, RID (escluse luce, acqua, gas e telefono), RIBA e bollettini FRECCIA
  • bonifico (anche come ordine ricorrente) via Internet Banking su banca del Gruppo Bipiemme o su altra banca
  • libretto degli assegni (10 assegni)
  • costo emissione assegno circolare
  • pagamento online modulo F24
  • trasferimento titoli
  • domiciliazione utenze (luce, acqua, gas, telefono)
  • pagamento pedaggio autostradale (Fastpay)


Le principali spese fisse connesse all’apertura del conto corrente Webank riguardano:

  • imposta di bollo annuale sul conto corrente: 34,20 euro o secondo la normativa vigente


Le principali spese variabili da pagare dal correntista di Conto Webank riguardano:

  • bonifico verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) tramite Phone Banking:
  • 0,50 euro disposto a favore di altra banca del gruppo
  • 0,75 euro disposto a favore di altra banca
  • bonifico (non disponibile come banca attiva) verso l’Italia e l’UE (fino a 50.000,00 euro) tramite canale reti telematiche/CBI: 0,75 euro
  • bonifico verso l’Italia e l’UE fino a 50.000 euro con addebito in c/c (disposto allo sportello con addebito in conto richiesto via fax alla Filiale virtuale): 3,00 euro
  • commissione per pagamento effetti, RIBA Italia (non disponibile come banca attiva) tramite canale reti telematiche/CBI: 0,75 euro
  • imposta di bollo semestrale su titoli depositati: 17,10 euro
  • spese minime di invio documenti e/o contabili tramite raccomandata Raccomandata AR: 4,00 euro
  • pagamento bollette Telecom tramite Bancomat (ATM): 1,00 euro
  • pagamento canone RAI tramite Bancomat (ATM): 1,60 euro
  • spese di invio e produzione documento di sintesi: 1,50 euro


Interessi sulle somme depositate (Tasso creditore annuo nominale), salvo promozioni in corso (si invita a fare riferimento alla pagina con i tassi sempre aggiornati dei conti deposito per verificare la corrispondenza dei rendimenti indicati):

  • 0,00% sul normale conto corrente
  • BCE + 0,10% attivando un deposito di risparmio per giacenze fino a 1.000.000,00 di euro
  • 0,00% attivando un deposito di risparmio per giacenze oltre 1.000.000,00 di euro
  • 2,50% vincolando le somme per 3 mesi
  • 3,00% vincolando le somme per 6 mesi
  • 3,25% vincolando le somme per 12 mesi
  • 3,50% vincolando le somme per 18 mesi

Interessi passivi (Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate, TAN): BCE + 7,00%

Capitalizzazione: trimestrale


Costo deposito titoli (diritti di custodia): 0,00 euro


Assegni:

  • costo rilascio primo carnet assegni (10 assegni): 0,00 euro
  • imposta bollo su ogni modulo A/B rilasciato in forma libera: 1,50 euro
  • spesa per ogni assegno circolante all’estero (escluse le spese reclamate dal corrispondente): 4,33 euro


Costo domiciliazione delle bollette/utenze: gratuito (per pagamento tramite RID)


Costo bonifici per l’Italia:

  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE tramite Internet: 0,00 euro
  • bonifico (fino a  50.000,00 euro) verso Italia e UE tramite telefono: 0,50 euro a favore di altra banca del Gruppo Bipiemme / 0,75 euro a favore di altre banche
  • bonifico (fino a  50.000,00 euro ma non disponibile come banca attiva) verso Italia e UE conferito tramite canale reti telematiche/CBI: 0,75 euro
  • bonifico (fino a 50.000,00 euro) allo sportello con addebito in conto richiesto via fax alla Filiale virtuale: 3,00 euro
  • bonifico come ordine ripetitivo disposto allo sportello richiesto via fax alla Filiale virtuale: 2,20 euro
  • bonifico urgente/BIR allo sportello con addebito in conto richiesto via fax alla Filiale virtuale: 7,75 euro
  • bonifico urgente/BIR (con importo oltre 500.000,00) richiesto via fax alla Filiale virtuale: 3,00 euro


In base alla legge attualmente in vigore è possibile recedere dal contratto sottoscritto con l’apertura di un conto corrente Webank di Gruppo Bipiemme in qualsiasi momento e senza alcuna penalità né spese di chiusura del conto. I tempi massimi di chiusura dichiarati da Webank sono di 10 giorni, ma dipendono dal numero e dalla tipologia dei servizi bancari offerti e da altre variabili quali, ad esempio, l’incasso di assegni non ancora contabilizzati o l’addebito di spese effettuate con carta di credito.


Webank, essendo una banca diretta, offre la possibilità di aprire il conto corrente direttamente on-line, senza cioè la necessità di recarsi presso gli sportelli del Gruppo Bipiemme. Per ogni intestatario (massimo tre) sarà necessario tenere a portata di mano documento d’identità, codice fiscale, coordinate bancari del conto dal quale effettuare il bonifico iniziale (100,00 euro) per il riconoscimento e l’eventuale numero di conto corrente Webank se si è già clienti.


Webank mette a disposizione, oltre al canale rappresentato dall’e-mail, il numero verde 800.148.149, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 20.30 e il sabato, dalle 9.00 alle 17.30, chiamando il quale è possibile ottenere informazioni commerciali sull’offerta da parte della banca e aiuto nella compilazione della richiesta online di apertura del conto corrente.
Il numero verde 800.060.070, gratuito per chiamate provenienti dall’Italia (telefono fisso e cellulare) e attivo con operatore dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 22.00 e il sabato, dalle 9.00 alle 17.30 e con risponditore automatico sempre, fornisce assistenza tecnica, supporto nella navigazione, informazioni sulla situazione del conto corrente e la possibilità di bloccare le carte o il conto in via cautelare.
Stesso servizio del precedente è quello messo a disposizione grazie al numero verde internazionale 800.1155.1155 (gratuito per chiamate da fisso o cellulare provenienti da Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Olanda, Portogallo, Spagna, Stati Uniti e Svizzera) e il numero internazionale +39 02 4337 1293 (a pagamento) per chi chiama da paesi al di fuori di quelli non coperti dal numero indicato in precedenza.


Per un rapido confronto delle condizioni e delle principali spese dei conti correnti recensiti potete andare qui.

Per le informazioni dettagliate e aggiornate riguardanti il conto corrente Webank si rimanda al foglio informativo (o al documento di sintesi) presente sul sito di Webank all’indirizzo http://www.webank.it.


Conticorrenti.org non si assume alcuna responsabilità per eventuali variazioni delle condizioni praticate, essendo un sito puramente informativo e nato con lo scopo di offrire una panoramica sull’universo dei conti correnti offerti dalle varie banche che operano in Italia.

Potrebbe piacerti anche