Conto Facile di Intesa SanPaolo: Conto Corrente a Canone Mensile con Molti Servizi Inclusi

Conto Facile di Banca Intesa SanPaolo: pagina Internet

Conto Facile di Intesa SanPaolo è un conto corrente a pacchetto che la banca mette a disposizione dei clienti che, dietro pagamento di un canone mensile base di 4,00 euro (48,00 euro annuali), possono disporre dei più comuni servizi bancari, della gratuità della carta Bancomat per ogni intestatario del conto e dei servizi (dispositivi e consultivi) offerti via Internet, telefono fisso e cellulare.
Vediamo le principali spese e condizioni relative a questo c/c.

Con Conto Facile Intesa SanPaolo non prevede il pagamento di spese per tutte le operazioni di registrazione che avvengano da qualsiasi canale: sportello in filiale, Internet Banking, Phone Banking e sportelli automatici ATM.

Coloro che aprono questo conto corrente entro il 31 Dicembre 2012 possono inoltre beneficiare di una promozione che consente di ridurre il canone mensile base del 50%, ma solo avendo attive 4 categorie di servizi e prodotti sulle 6 indicate nel sito della banca, consultando la pagina dedicata a Conto Facile.

CHI STA CERCANDO UN CONTO CHE INCLUDA I PIU’ COMUNI SERVIZI BANCARI CON POSSIBILI AGGIUNTE DI PRODOTTI A COSTI CONTENUTI

Inoltre Conto Facile risulta essere molto conveniente per i giovani che, fino al compimento del 26esimo anno d’età, grazie all’offerta Superflash non pagano il canone mensile di 4,00 euro normalmente previsto. L’azzeramento del canone è garantito solo nel caso in cui il giovane risulti essere l’unico intestatario del cc.

Analizzando l’Indicatore Sintetico di Costo (ISC), Conto Facile risulta essere maggiormente conveniente per i giovani, per le famiglie con operatività bassa e per i pensionati con operatività bassa, soprattutto utilizzando i servizi on-line.

L’apertura di Conto Facile è gratuita, così come la chiusura. In merito a questo ultimo punto è meglio chiarire che, come avviene per tutti i conti correnti che si intendono chiudere, gratis sono le spese legate all’operazione di chiusura in sé, anche se non è detto che, al momento di estinguere un conto corrente, non si paghi nulla: dipende dai servizi collegati al rapporto che si sta chiudendo come, ad esempio, la presenza di un deposito titoli a pagamento, eventuali imposte di bollo e altro.

Proprio in riferimento all’imposta di bollo, questo conto corrente di Banca Intesa SanPaolo non è esente dal pagamento della stessa, secondo quanto previsto dalla legge in vigore.

Conto Facile deve il suo nome alla facilità con la quale è possibile aggiungere servizi non compresi in quelli di base offerti dalla banca. Infatti, per esempio, si possono richiedere varie carte di credito (attualmente a scelta tra Carta Blu, Carta Oro, Carta Platino, Carta Intesa SanPaolo Alitalia) pagando i rispettivi canoni, oppure l’attivazione di un deposito titoli, dal costo variabile a seconda dei titoli compresi nella custodia amministrata. Oltre a quelli appena indicati, altri prodotti e servizi dal costo variabile sono sempre richiedibili alla banca.

Inoltre possono essere aggiunti prodotti specifici (Buoni di Risparmio) per ottenere rendimenti superiori rispetto a quelli garantiti dagli interessi pagati sul c/c, polizze assicurative a tutela di casa e famiglia o per sostenere le spese sanitarie più altri servizi.

Infine con Conto Facile si godrà anche degli sconti praticati in oltre 10.000 negozi che fanno parte del programma “Bonus Intesa SanPaolo”, il cui importo viene accreditato direttamente sul conto corrente.

Riepilogando, attraverso il pagamento di un canone mensile base di 4,00 euro, il titolare avrà a disposizione un c/c che include gratuitamente questi servizi principali:

  • numero illimitato di operazioni e loro registrazione
  • accredito di stipendio o pensione
  • canone annuo di una carta Bancomat internazionale per ogni titolare del conto: la carta è valida sui circuiti Bancomat e Pagobancomat, Cirrus Maetro, Moneta e FastPay
  • invio mensile di estratto conto e comunicazioni di legge on-line (con Internet Banking abilitato)
  • invio annuale di estratto conto cartaceo
  • conteggio interessi e competenze su base trimestrale
  • pagamenti tramite POS con carta Bancomat
  • prelievi di contante agli sportelli ATM di Intesa SanPaolo
  • deposito amministrato contenente fondi comuni del Gruppo Intesa SanPaolo o titoli emessi da società del gruppo bancario
  • pagamenti di pedaggi autostradali con il servizio FastPay
  • domiciliazione delle utenze domestiche
  • pagamento di MAV, F23 e F24
  • libretto degli assegni
  • richiesta di movimenti allo sportello

Tra le principali spese variabili collegate a Conto Facile segnaliamo quelle per:

  • bonifico verso Italia e UE (fino a 50.000,00 euro) con addebito in conto: da 0,50 euro (on-line) a 3,50 euro (da sportello su banche non del Gruppo Intesa SanPaolo)
  • prelievo di contante agli sportelli ATM non della banca: 2,00 €
  • invio di estratto conto in formato cartaceo su base mensile, trimestrale e semestrale: rispettivamente 0,70 €, 0,20 € e 0,10 €
  • canone mensile per deposito amministrato contenente BOT e titoli di stato: 1,50 €
  • canone mensile per deposito amministrato contenente altri titoli italiani o esteri: 2,00 €
  • pagamento Ri.Ba.: 0,30 €
  • pagamento RAV: 2,00 €

Il tasso creditore annuo nominale è pari allo 0,00%, il che significa che non si percepiscono interessi sulle somme in giacenza sul conto corrente.

L’adesione di Intesa San Paolo al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia significa sicurezza per ciascun correntista, che risulta essere coperto fino a 100.000,00 euro dal rischio di controparte, legato al fatto che la banca possa non essere in grado di rimborsare, totalmente o parzialmente, il saldo disponibile.
La sicurezza dell’accesso ai servizi via Internet, telefono e cellulare è garantita da efficienti protocolli di crittazione (SSL a 128 bit) e dall’utilizzo dell’O-Key, un dispositivo che genera un nuovo codice numerico (One Time Password) di 6 cifre ogni sedici secondi, da inserire ogni volta che verrà richiesto per fruire dei servizi a distanza offerti. Inoltre si possono attivare gli avvisi via SMS per ogni operazione dispositiva effettuata. Infine, ogni 15 minuti di non utilizzo, il sito interrompe automaticamente la connessione all’area riservata.

Il Gruppo Intesa Sanpaolo mette a disposizione dei propri clienti un servizio di assistenza operativa fruibile attraverso il numero verde 800.303300 (dall’estero +39 011 8019.170) per i servizi via Internet e il numero verde 800.303303 per i servizi forniti via telefono.
Per avere informazioni commerciali su prodotti e servizi del gruppo bancario è possibile chiamare il numero verde 800.303306.
In tutti i casi i servizi sono disponibili con operatore dalle 8:00 alle 22:00 dal lunedì al venerdì e dalle 9:00 alle 15:00 il sabato.


Per un rapido confronto delle condizioni e delle principali spese dei conti correnti recensiti potete consultare la pagina di confronto tra conti correnti qui.

Per le informazioni dettagliate e aggiornate riguardanti Conto Facile di Intesa SanPaolo si rimanda al foglio informativo (o al documento di sintesi) presente sul sito della banca all’indirizzo http://www.intesasanpaolo.com .


Conticorrenti.org non si assume alcuna responsabilità per eventuali variazioni delle condizioni praticate, essendo un sito puramente informativo e nato con lo scopo di offrire una panoramica sull’universo dei conti correnti offerti dalle varie banche che operano in Italia.

Potrebbe piacerti anche