ContoMax di Banca IFIS: il conto corrente online ad alto rendimento

ContoMax di Banca IFIS, conto corrente online

Banca IFIS ha iniziato il nuovo anno lanciando il 7 gennaio 2013 il nuovo ContoMax, una soluzione flessibile adatta a chi necessita di un conto corrente online e allo stesso tempo desidera percepire un elevato rendimento sulle somme depositate o vincolate.

Tutti i vantaggi di ContoMax, un conto moderno e low cost

I vantaggi sono chiari fin da subito: sicurezza, rendimento del capitale, nessun rischio e costi praticamente nulli. ContoMax è un conto corrente online low cost, senza spese di apertura e chiusura del conto, senza canoni sulla gestione annua e sull’utilizzo del bancomat. Anche l’imposta di bollo è a carico della banca e il conteggio annuale degli interessi avviene in modo gratuito. ContoMax offre inoltre pagamenti sulla rete POS e pagamenti online illimitati. I primi 5 prelievi effettuati nel mese sono gratuiti (sia in Italia che in UE) e la gratuità è inclusa anche per la prima disposizione di bonifico di ogni mese.

ContoMax nasce dalla rete e utilizza quindi strumenti innovativi, non prevedendo perciò né il blocchetto degli assegni né il versamento diretto di contanti. La modernità di ContoMax è evidente anche dal fatto che il servizio di sms allert è gratuito e il correntista inoltre riceve, sempre gratuitamente, un dispositivo di sicurezza Token con codici monouso, necessari per effettuare operazioni online. Essendo un conto corrente usufruibile tramite internet, ContoMax permette di consultare online il proprio saldo e la situazione economica, accreditare lo stipendio, effettuare bonifici e giroconti, pagare online tutti i bollettini (es. MAV e RAV), tutte le utenze domestiche e anche la bolletta Telecom. Con ContoMax è possibile inoltre effettuare il pagamento delle imposte tramite F24 in modo gratuito, del bollo auto, del canone RAI e del Telepass, eseguendo anche ricariche telefoniche presso i principali operatori nazionali.

Con l’apertura di ContoMax si riceve un Bancomat evoluto, con il quale effettuare pagamenti, prelievi in Italia e all’estero e acquistare online in tutta sicurezza. ContoMax è attivo anche su iPhone grazie alla comoda e intuitiva applicazione da scaricare. Banca IFIS punta molto sulla sicurezza e il titolare di un ContoMax accede all’Area Riservata online attraverso 3 diversi codici: il codice cliente, la sua password personale e il numero elaborato dal Token. L’istituto di credito Banca IFIS S.p.A. fa inoltre parte dell’Associazione Bancaria Italiana e aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, assicurando ad ogni correntista una garanzia sulle somme fino a € 100.000.

Rendimenti elevati con ContoMax

ContoMax garantisce un rendimento sia sul saldo disponibile a vista nel conto corrente (ContoMax Free), sia remunerando somme vincolate a chiamata (ContoMax One) o vincolate a tempo determinato (ContoMax Now e Up). L’opzione ContoMax Free è legata al deposito libero e le somme possono essere utilizzate in ogni momento ottenendo comunque un tasso di interesse lordo del 1,50% e netto del 1,2%. ContoMax Free dispone inoltre del servizio denominato ContoMax One, una soluzione di risparmio a chiamata molto vantaggiosa e con interessi posticipati e liquidati trimestralmente. Il tasso di interesse è del 3,50% lordo e del 2,80% netto.

Grazie alla formula a chiamata, in caso di necessità, il capitale potrà essere richiamato anche parzialmente in modo flessibile e verrà accreditato su ContoMax Free dopo 33 giorni solari dalla richiesta. Il servizio ContoMax vincolato si riferisce invece a ContoMax Now e ContoMax Up che, in cambio di un deposito vincolato in modo predeterminato da 30 giorni a 2 anni, garantiscono elevati tassi di rendimento fino al 4,35% lordo. L’importo minimo da versare è di € 1.000. La differenza fra le due formule è relativa alla liquidazione degli interessi: l’opzione ContoMax Now prevede la liquidazione immediata anticipata, ContoMax Up effettua invece il pagamento degli interessi con liquidazione posticipata trimestralmente e perciò è attivabile a partire da 90 giorni di vincolo. Il comodo calcolatore sul sito ContoMax permette di rendersi facilmente conto dell’importo degli interessi che verranno maturati in base al periodo di deposito e al capitale.

Con ContoMax Now e Up è inoltre possibile utilizzare il saldo disponibile differenziando il deposito e vincolando fino a 20 diverse somme. Ad esempio il correntista può decidere di vincolare € 1.000 per 180 giorni, percependo il 3,15% lordo, e contemporaneamente vincolare una somma più importante per un tempo più breve, ad esempio € 5.000 per 90 giorni percependo il 3% lordo.

Come aprire ContoMax

ContoMax può essere aperto da persone fisiche residenti in Italia e maggiorenni. Il conto prevede massimo due cointestatari, abilitati ad effettuare operazioni bancarie anche in modo disgiunto. Richiedere l’apertura di ContoMax è semplice, basta inserire nell’apposita sezione del sito i propri dati personali (carta di identità, codice fiscale) e procedere indicando le coordinate IBAN del conto dal quale si effettuerà il primo bonifico. In mancanza di questo, Banca IFIS chiederà al nuovo correntista di recarsi nella filiale più vicina per il riconoscimento. Successivamente si riceveranno codice utente via email, password temporanea via sms e dispositivo Token via posta e si potrà quindi iniziare ad utilizzare ContoMax guadagnando dalle proprie somme depositate.


Per avere un quadro più completo dei vincoli sulle giacenze offerti dalla banche che operano in Italia potete consultare l’apposita sezione dedicata al confronto dei conti di deposito qui.
Potete consultare rapidamente condizioni e principali spese per fare un confronto dei conti correnti qui.

ContiCorrenti.org non si assume alcuna responsabilità per eventuali variazioni delle condizioni praticate, essendo un sito puramente informativo e nato con lo scopo di offrire una panoramica sull’universo dei conti correnti e conti deposito della banche che operano in Italia.

Potrebbe piacerti anche