Nuovo Conto Corrente Rendimax: Esiti dei Sondaggi di Banca IFIS

Conto Rendimax di Banca IFIS
Entro fine 2012 Banca IFIS, nota per Rendimax, uno dei conti deposito dal rendimento massimo più alto (attualmente si può arrivare fino al 4,85% lordo), lancerà un nuovo conto corrente on-line.
Per capire quali possano essere i servizi che i potenziali futuri utenti ritengono fondamentali, la banca ha attivato una serie di sondaggi, aperti a tutti e votabili sia sul sito ufficiale di Rendimax che sul profilo Facebook di Banca IFIS, cercando in questo modo di coinvolgere chi utilizzerà concretamente il nuovo conto corrente Rendimax.

Un’iniziativa “social” che ricorda molto da vicino quanto accaduto prima del lancio di un altro prodotto di risparmio molto interessante di Banca IFIS: Rendimax Like, il primo conto deposito libero a chiamata, che attualmente assicura un rendimento del 4,00% lordo. In quell’occasione si è tenuto conto delle opinioni dei risparmiatori per modellare il nuovo prodotto proposto. Data la positiva esperienza, la banca ha ritenuto di riproporre lo stesso metodo anche per la definizione del nuovo conto corrente online.

Fino a questo momento sono stati proposti otto sondaggi all’attenzione degli internauti, attraverso i quali la banca ha inteso raccogliere le opinioni dei risparmiatori su quali fossero i servizi irrinunciabili da associare al nuovo conto corrente on-line.
Si è quindi cercato di capire le preferenze riguardanti bonifici esteri, giroconti, telepass, domiciliazione delle utenze, bancomat, strumenti di pagamento, deposito titoli e metodi di sicurezza.

Al momento i sondaggi sono stati votati da oltre 12.000 utenti che hanno utilizzato l’apposito modulo di votazione reperibile sia sul sito del conto deposito Rendimax che sulla pagina Facebook di Banca IFIS.

Proprio Banca IFIS ha reso noto che, dall’analisi dei risultati, i risparmiatori ritengono importante che il nuovo conto corrente possa essere usato per effettuare giroconti, domiciliare le utenze domestiche, pagare il telepass e avere il Bancomat a disposizione.
Nella scelta dei metodi di pagamento preferiti il Bancomat ha superato, sia pur di poco (47% contro 46%), la carta di credito, mentre le carte prepagate e il libretto degli assegni non sono stati ritenuti metodi di pagamento fondamentali, avendo raccolto solo il 5% e il 2% dei voti, rispettivamente.
Interesse limitato in merito alla possibilità di disporre e ricevere bonifici esteri e a quella di associare al conto corrente un deposito titoli.
Uno dei punti cruciali per un conto corrente on-line è senza dubbio la sicurezza. I risparmiatori si sono espressi nettamente a favore del metodo Token per garantire accessi e operazioni sicure. Il Token che ha raccolto il 70% dei voti, ed è stato preferito ad altri metodi di sicurezza come la scheda con codici prestampati e una password periodica.

Banca IFIS terrà conto degli esiti dei sondaggi per modellare il nuovo conto corrente Rendimax, esattamente come accaduto per Rendimax Like. Riteniamo che l’approccio “social” di questa banca sia molto efficace, perché si presta all’ascolto e all’accoglimento delle esigenze dei risparmiatori e dei clienti che si troveranno a utilizzare quotidianamente il conto corrente online.


Per avere un quadro più completo dei vincoli sulle giacenze offerti dalla banche che operano in Italia puoi consultare l’apposita sezione dedicata al confronto dei conti di deposito qui.
Potete consultare rapidamente condizioni e principali spese per fare un confronto dei conti correnti qui.

Potrebbe piacerti anche