Rendimax: Zero Bolli e Costi sul Conto Deposito anche nel 2013


Rendimax di Banca IFIS: zero costi anche nel 2013!

Buone notizie per chi ha sottoscritto o deciderà di aprire Conto Rendimax: Banca IFIS ha infatti comunicato proprio oggi che anche per il 2013 non ci saranno costi per i clienti titolari di questo conto deposito online ad altro rendimento.

Si tratta di una comunicazione importante, che rende sempre più appetibile questo prodotto di risparmio che, attualmente, arriva a garantire un rendimento lordo massimo del 4,85%.
Dunque Banca IFIS ha deciso di confermare la decisione già presa per il 2012, accollandosi anche per il 2013 i costi derivanti dal pagamento dell’imposta di bollo, mantenendo di fatto il suo conto di deposito a zero spese.
Questa notizia, unitamente alla diminuzione della tassazione sui rendimenti dei conti di deposito, passata ormai da qualche mese dal 27% al 20%, consente quindi guadagni ancora più elevati con Rendimax rispetto ad altri prodotti offerti da banche dirette o tradizionali, che invece prevedono il pagamento dell’imposta di bollo.

Ricordiamo infatti che, con il Decreto Fiscale del 24 Febbraio 2012, è stata introdotta un’imposta di bollo proporzionale per gli anni 2012, 2013 e 2014 sia per i conti correnti che per i conti di deposito. Accollandosi il pagamento di tale imposta, Banca IFIS consente un guadagno maggiore derivante dagli interessi, dal momento che l’ammontare di questa tassa è:

  • dello 0,10%, con un minimo di 34,20 € e un massimo di 1.200 € per l’anno 2012
  • dello 0,15%, con un minimo di 34,20 € e nessun tetto massimo per gli anni 2013 e 2014

Il calcolo avviene sul patrimonio posseduto al 31 Dicembre di ciascun anno di riferimento.

Il rendimento di Conto Rendimax viene preservato anche in considerazione del fatto che non sono previste spese di alcun genere per apertura, chiusura e gestione. In più vengono offerti una serie di servizi che includono un Call Center contattabile dal lunedì al sabato al numero verde 800.522122 (oppure +39 041.5027646 per chiamate dall’estero), la possibilità di richiedere una carta di pagamento gratuita, oltre alla gestione totalmente on-line del conto, attraverso cui è possibile stabilire vincoli sulle somme in giacenza, predisporre eventuali svincoli e controllare movimenti e rendimenti.

Maggiori informazioni su tassi e condizioni di Conto Rendimax qui.

Inoltre è possibile anche sfruttare i vantaggi forniti anche grazie a “Rendimax Like”, il conto deposito libero a chiamata di Banca IFIS, grazie al quale, attualmente, si ottiene un rendimento annuo del 4,00% lordo con possibilità di disporre del patrimonio investito in qualsiasi momento, prenotando il denaro che occorre con un preavviso di 33 giorni solari.

Non bastasse tutto ciò, a breve (entro fine 2012, ndr), Banca IFIS renderà disponibile anche un vero e proprio Conto Corrente Rendimax, le cui caratteristiche sono in via di definizione, anche grazie ai sondaggi condotti online, utili alla banca per stabilire quali saranno i servizi inclusi in un prodotto che si preannuncia molto interessante per tutti.


Per avere un quadro più completo dei vincoli sulle giacenze offerti dalla banche che operano in Italia potete consultare l’apposita sezione dedicata al confronto dei conti di deposito qui.
Potete verificare rapidamente condizioni e principali spese per fare un confronto dei conti correnti qui.

Potrebbe piacerti anche