Conti Correnti deposito

Come descritto nella pagina relativa ai tipi di conto corrente offerti dalle banche, il conto deposito prevede che il titolare ottenga degli interessi per somme affidate e depositate alla banca, la quale si assume l’obbligo di restituirle a richiesta del cliente maggiorate di una remunerazione che corrisponde agli interessi maturati, secondo tassi (fissi o variabili) pattuiti al momento della sottoscrizione del contratto.
Solitamente i rendimenti di questo tipo di conti correnti sono notevolmente maggiori rispetto a quelli dei c/c tradizionali.
Vincolando le somme in giacenza per un certo periodo di tempo, poi, si possono avere tassi ancora più elevati.
Con questi conti correnti difficilmente si hanno a disposizione le normali funzioni dispositive associate a un conto tradizionale. Le operazioni consentite riguardano il prelevamento e il deposito di somme, oltre che la consultazione dell’ammontare delle giacenze.

Ecco la lista delle recensioni presenti nel sito per questo tipo di deposito bancario: